La Vendetta di un Uomo Tranquillo

acquista biglietti

‘La vendetta di un uomo tranquillo’ è stato presentato in anteprima mondiale durante il Festival di Venezia 2016, all’interno della sezione Orizzonti, dove ha consentito a Ruth Diaz di vincere il premio come migliore attrice.
Successivamente, e grazie ad altri eventi dedicati al cinema, il conto dei premi conquistati è salito a diciotto. Fra questi spiccano i quattro Goya 2017, gli equivalenti spagnoli degli Oscar: miglior film, regista esordiente, sceneggiatura originale e attore non protagonista.

Madrid, agosto 2007. Curro è l’unico di una banda di quattro criminali a essere arrestato per una rapina in una gioielleria. Otto anni più tardi, la sua fidanzata Ana e il figlio lo attendono all’uscita dal carcere.
José è un uomo solitario e riservato che sembra non adattarsi in nessun luogo. Una mattina si reca nel bar dove Ana lavora con il fratello e ben presto la sua vita inizia a intrecciarsi con quella delle altre persone che frequentano il posto, facendolo sentire come uno di loro. Soprattutto Ana, che vede il nuovo arrivato come una valvola di sfogo per la sua vita dolorosa. Scontata la pena, Curro viene rilasciato e nutre la speranza di iniziare una nuova vita con Ana. Tornando a casa, però, trova una donna confusa e insicura e si troverà a dover affrontare un uomo che, distruggendo le sue aspettative, cambierà tutti i suoi piani.