image/svg+xml
acquista biglietti

FAVOLACCE

registaDamiano D'innocenzo, Fabio D'innocenzo
castElio Germano, Barbara Chichiarelli, Lino Musella, Gabriel Montesi, Max Malatesta, Justin Alexander Korovkin, Tommaso Di Cola, Giulietta Rebeggiani, Barbara Ronchi, Giulia Melillo, Laura Borgioli, Massimiliano Tortora
paeseItalia
anno2020
durata98 min

Orari

C’era una volta una favola nera, ambientata nella periferia sud di Roma, tra la malinconica litoranea brutalmente costruita ed una campagna che è stata palude. Una piccola comunità di famiglie, i loro figli adolescenti, la scuola. Un mondo apparentemente normale dove silente cova il sadismo sottile dei padri, impercettibile ma inesorabile, la passività delle madri, l’indifferenza colpevole degli adulti. Ma soprattutto è la disperazione dei figli, diligenti e crudeli, incapaci di farsi ascoltare, che esplode in una rabbia sopita e scorre veloce verso la sconfitta di tutti.

MIGLIOR SCENEGGIATURA FESTIVAL DI BERLINO 2020

Una favola nera che racconta senza filtri le dinamiche che legano i rapporti umani all’interno di una comunità di famiglie, in un mondo apparentemente normale dove la rabbia e la disperazione sono pronte ad esplodere.

I fratelli D’Innocenzo, dopo aver offerto al pubblico un film d’esordio (La terra dell’abbastanza) che ha meritato ampiamente tutti i riconoscimenti ricevuti, propongono ora un’opera in cui bisogna immergersi senza essersi dotati di coordinate di sinossi precise, accettando, con una sorta di patto iniziale, non solo di sentirsi raccontare una storia di sofferenza ma di avvertire che la sofferenza stessa tracima dallo schermo.