image/svg+xml

Boiling point

registaPhilip Barantini
castStephen Graham, Vinette Robinson, Alice May Feetham, Jason Flemyng, Hannah Walters, Malachi Kirby, Izuka Hoyle, Taz Skylar, Lauryn Ajufo, Ray Panthaki, Daniel Larkai, Lourdes Faberes, áine Rose Daly, Robbie O'neill, Rosa Escoda, Stephen Mc Millan, Gary Lamont, Alex Heath, Gala Botero, Philip Hill Pearson, Kieran Urquhart, Hannah Traylen, Diljohn Singh, Alexandra Jordan, Kimesha Campbell, Caroline Garnell, Hester Ruoff
paeseRegno Unito
anno2021

Orari

domenica 04 dicembre
lunedì 05 dicembre
martedì 06 dicembre

Il “Venerdì magico”, l’ultimo prima del Natale, è solitamente la serata più movimentata dell’anno per uno dei migliori ristoranti di Londra. Andy Jones, lo chef del locale, sta combattendo contro i debiti, le dipendenze e una vita privata sul punto di implodere. La pressione in cucina è già troppa di suo quando al ristorante si presenta il servizio di igiene per un’ispezione.

Un lungo, ininterrotto piano sequenza per raccontare l’adrenalinica serata di uno chef e dello staff di un elegante ristorante londinese. Passione, tensione, e una grande interpretazione del protagonista

Se state pensando al classico film ambientato nelle cucine, un pò smielato, beh… non è il caso di “Boiling Point”!
Vincitore di 4 British Indipendent Awards, “Boiling Point – Il disastro è servito” è girato in unico piano sequenza, tutto in una notte tra i tavoli di un ristorante, un thriller serrato dall’ambientazione affascinante, che tiene la tensione alta grazie a uno scenario da incubo per ogni ristoratore, in cui ogni cosa che può andar male finisce per andare anche peggio.
Un angosciante thriller culinario, in cui la frenesia del mestiere è catturata da un piano sequenze unico, vorticoso, che ci mette la sofferenza davanti agli occhi e ci impedisce di distogliere lo sguardo, pregando che questa cucina, stasera, chiuda al più presto.