120 Battiti al Minuto

Orari degli spettacoli - 12 ottobre - 17 ottobre

giovedì 12
  • 17:15
  • 21:30 VO
venerdì 13
  • 19:00
sabato 14
  • 17:15
  • 21:30
domenica 15
  • 16:30
  • 19:00
lunedì 16
  • 17:15 PR
martedì 17
  • 21:30 VO
VO - Audio in Versione Originale con sottotitoli in italiano - Original Version with italian subtitles

PR - Spettacolo a prezzo ridotto
acquista biglietti

Presentato anche in Versione Originale (francese) con sottotitoli in italiano.

Projection en version originale sous-titrée en italien

Candidato della Francia all’Oscar Come Miglio Film Straniero
Gran Premio della Giuria al Festival di Cannes 2017

“…uno splendido film del tutto inatteso per la tematica e il mix di stili e punti di vista scelti. Un film che celebra la partecipazione democratica in prima persona invece che l’arrendevolezza all’apatia. Un film per tutti al di là delle appartenenze politiche e religiose, delle differenze generazionali e di orientamento sessuale, se però si è dalla parte non solo della libertà e del laicismo dello stato ma anche delle aspirazioni di tutti gli esseri umani a una pari dignità con gli altri.” Internazionale.it

Accolto come un capolavoro all’ultimo Festival di Cannes, dove ha conquistato il Grand Prix, il Premio Fipresci e la Queer Palm, 120 battiti al minuto arriva finalmente al cinema in Italia. “Ho amato quel film dal primo minuto sino all’ultimo – ha dichiarato commosso il presidente della giuria di Cannes, Pedro Almodóvar, dopo la premiazione – non mi sarebbe potuto piacere di più. Campillo ha raccontato storie di eroi veri che hanno salvato molte vite”.

La vicenda del film è ambientata nella Parigi dei primi anni Novanta, dove il giovane Nathan decide di unirsi agli attivisti di Act Up, associazione pronta tutto pur di rompere il silenzio generale sull’epidemia di AIDS che sta mietendo innumerevoli vittime. Anche grazie a spettacolari azioni di protesta, Act Up guadagna sempre più visibilità, mentre Nathan inizia una relazione con Sean, uno dei militanti più radicali del movimento.

Début des années 90. Alors que le sida tue depuis près de dix ans,
les militants d’Act Up-Paris multiplient les actions pour lutter contre
l’indifférence générale. Nouveau venu dans le groupe, Nathan va être
bouleversé par la radicalité de Sean…